Stucchi in gesso

Il Gesso, un prodotto senza età

E’ difficile a tutt’oggi pensare di sostituire con un prodotto similare l’unicità del manufatto in gesso.

Perché il gesso viene da lontano, ha accompagnato la storia dell’uomo con l’originalità della sua presenza, ma anche con la semplicità propria di quelle risorse che sanno essere uniche, esso per questo, fa parte da sempre della nostra cultura.

Certamente le prime dimore stabili di Egiziani, Greci e Romani avevano elementi architettonici o decorativi in gesso.

Il gesso, prodotto di costo accessibile, si presta agevolmente alla decorazione o alle strutture abitative in interno, con proprietà funzionali consone ai moderni stndard costruttivi e con eccezionale flessibilità di impiego.

In Europa operano oltre 215 stabilimenti per la produzione del gesso, che impiegano direttamente o indirettamente mezzo milione di addetti.

La microporosità del gesso.

Il segreto del gesso e il suo maggior pregio è certamente la microporosità.

L’acqua che evapora quando l’impasto si rapprende crea una miriade di microscopici alveoli che donano a questo prodotto il suo aspetto di superficie e òo integrano perfettamente el contesto in cui è inserito.

La microporosità infatti raccoglie o restituisce l’umidità a seconda dell’ambiente in cui è collocato, mantenendola a livelli ottimali anche quando fattori avversi o umani tenderebbero ad alterarla. La microporosità assorbe e riduce la riflessione acustica, restituendo all’ambiente una confortevole insonorizzazione.

Analogamente l’aria diffusa nei microscopici alveoli instaura un’eccellente fattore di coibenza termica, i manufatti in gesso offrono una sicura barriera al fuoco o ad una prolungata esposizione al calore, dovuta anche all’emissione dell’acqua di mineralizzazione.

 
Sito Web creato con MySito.Info © 2010